In tempi “normali” è stato stimato che nei paesi occidentali la popolazione trascorre il 90% del tempo in ambienti chiusi, in tempi di emergenza pandemica possiamo arrotondare tranquillamente a 100%. E quando parliamo di comfort intendiamo il comfort generato dalla luce, dall’equilibrio fra luce naturale e luce artificiale.

La luce è un fattore cruciale nella nostra vita quotidiana, dal primo gesto del mattino ON sull’interruttore o l’apertura della finestra. La luce traccia una mappa che ci guida nei nostri ambienti e ci rivela lo spazio in cui ci muoviamo. Per sentirci bene “a casa” è importante scegliere la fonte luminosa adatta, e far sì che la luce artificiale subentri e integri la luce naturale, creando una “collaborazione” sinergica fra luci.  

C60

Progettare la luce è dunque una “missione” multidisciplinare tra scienza e creatività.

Che sia il prodotto che illumina o che sia tutta l’illuminazione di un ambiente, il focus è il benessere fisico e psicologico delle persone, il benessere abitativo. E non si tratta soltanto di posizionare delle luci artificiali ma è anche di creare atmosfere e conseguenti stati d’animo.

L’integrazione delle fonti luminose può sembrare un compito semplice, in realtà serve uno studio accurato per assicurare livelli di luce e comfort visivo adeguati; si parte garantendo un’illuminazione media in tutti gli ambienti che considera tutti i fattori e le soluzioni di integrazione rispetto alle esigenze e abitudini delle persone; illuminazione che sarà modulabile in base all’utilizzo che si fa degli ambienti. Altro punto importante è l’ottica di ecosostenibilità e risparmio energetico (e di conseguenza economico), quindi che le soluzioni scelte vadano ad ottimizzare, riducendoli, i consumi.

Come riusciamo a realizzare una buona integrazione tra luce naturale e artificiale?

Il problema più comune nella creazione della giusta formula luminosa è dover gestire ambienti non progettati per sfruttare al massimo la luce naturale durante il giorno e quindi si rischia di dotarli di un'illuminazione troppo accesa e brillante, che può anche influire sul ritmo circadiano (il nostro fisiologico ciclo veglia/sonno). Un’ideale integrazione vuol dire riuscire a riprodurre lo spettro completo della luce del sole all’interno della struttura, e arrivare dove l’architettura ostacola la luce naturale, grazie alla disposizione di applique oppure lampade da tavolo e da terra che offrono il massimo dell’illuminazione possibile anche di giorno.Zed Hula

Tecnologia luminosa.

Sappiamo che una sorgente artificiale al 100% sostituibile alla luce naturale non esiste al momento, ma certamente la tecnologia lavora costantemente per il benessere dell’individuo e sul mercato sono presenti infinite lampade con tecnologie sempre più performanti, fra cui i sistemi di illuminazione LED

Per riuscire ad avvicinarti al colore della luce solare attraverso le luci artificiali, occorre considerare sia il colore che la luminosità: alcune soluzioni permettono la regolazione della temperatura del colore in base al fabbisogno di luce nell’arco della giornata; normalmente è una luce più intensa al mattino per una maggiore produttività, che poi di sera diventa più soffusa e rilassante.

Dettaglio utile è un sistema di controllo dal semplice on/off, al solo dimmeraggio oppure una combinazione dei due. Una grande innovazione è rappresentata dai dispositivi intelligenti, dotati di sensori che captano e registrano le variazioni di illuminazione nell’ambiente e che se superano la soglia fissata, inviano i dati ad una centralina.

Non abbiamo scelto a caso quel “Naturale, come il Sole” che accompagna il nostro nome Kriladesign, ma è esattamente il cuore del nostro lavoro e del nostro modo di progettare e produrre. I brevetti delle nostre lampade LED offrono una luce che tanto lontana dall’artificialità quanto vicina alla naturalezza.

Se stai pensando di apportare qualche novità nell’illuminazione della casa e vuoi assicurare una perfetta integrazione delle fonti luminose,

contattaci via mail a uff.vendite@kriladesign.com oppure al numero +39 071 980314

 

A presto.

Team kriladesign

Categorie :