Industrial, industrial chic, minimal industrial… parliamo di design ma anche, forse, di uno stile di vita! L’industrial style, esploso all’inizio del nuovo millennio, è attento e combina estetica vintage e la buona pratica del riuso, della nuova vita di spazi e oggetti; atmosfere da città metropolitana, i materiali industriali, lo stile industriale è sinonimo di modernità e energia vitale, sicuramente uno stile apprezzato e ricercato in particolare da Millennial e Gen Z.

Il riuso, la nuova vita, il “re-vintage” animano questo stile, il passato non si nasconde ma le sue caratteristiche peculiari diventano distintive e fissano un codice estetico molto seguito e amato.

Industrial 2

A proposito di passato, ripercorriamo una “pillola di storia”: tutto parte dalla New York degli anni ’50 e dalla riqualificazione di edifici abbandonati, come fabbriche, magazzini o uffici che rinascono a nuova vita e diventano così nuove abitazioni, principalmente loft e appartamenti di gradi dimensioni, caratterizzate dalle ampie vetrate, pavimento in cemento, i mattoni grezzi delle pareti, tubature a vista così come le architetture e assenza di rifiniture. Come non pensare subito a Andy Warhol e alla sua Factory in stile industriale, che lo consacrò come trend e ai film e serie tv degli anni 80 e 90 che lo hanno reso celebre in tutto il mondo.

Industrial 3

Se pensato per un classico appartamento moderno, lo stile industrial non è proprio semplice da ottenere, per via della location o di materiali di costruzione che normalmente non restano grezzi! Per questo in questi ultimi anni si è affermata la tendenza dell’“industrial chic”, che unisce eleganza, comfort, funzionalità e calore, essenzialità. Grandi ambienti, arredo essenziale e ridotto, respiro agli spazi e alla luce naturale, valorizzata anche dal dettaglio di lasciare le finestre libere dalle tende. Questa particolare ricchezza di luce naturale e l’ampiezza degli ambienti, richiede dunque una cura particolare nella scelta dell’illuminazione illuminazione stile industrial La luce artificiale dunque gioca un ruolo importante, perché deve mantenere la luminosità dell'ambiente e esaltare gli arredi e i complementi. Anche per questo stile, la preferenza cade sulle luci LED, perché più resistenti e ecologiche. Kriladesign grazie alla sua versatilità, riesce ad interpretare anche questo stile attraverso i suoi prodotti. Diverse sono le soluzioni per rispondere alle diverse dimensioni e caratteristiche dell’ambiente che vuoi illuminare: si può scegliere la luce importante di lampadari industrial chic come Essenza o Old Age, aggiungere altri punti luminosi con lampade da appoggio come JIVE, oppure applique industrial come ZED; ottima anche la soluzione con lampade a sospensione stile industriale come il modello LUI e LEI o utilizzare la luce “mobile” di una piantana come ZED in versione non solo ufficiale ma anche rivisitata con materiali di riuso, in perfetto stile eco-industrial, che porta un tocco di colore e contaminazione di materiali.Industrial 1

Ami questo stile? Hai una casa o un ambiente di lavoro di questo genere? Contattaci e troveremo insieme il modo migliore per illuminarlo e valorizzarlo!

il Team di Kriladesign ti aspetta!

  

 

Categorie :

< >